top of page
IMG_5941.jpeg

PRESENTATA LA NUOVA DALLARA FORMULA 2



Stefano Domenicali, CEO del Formula One Group, e Bruno Michel, CEO di Formula 2 e Formula 3, hanno svelato la nuova monoposto Dallara destinata alla prossima stagione di Formula 2, in una presentazione tenutasi sull'iconico circuito di Monza. Questa presentazione ha segnato un importante punto di svolta, poiché il telaio attuale, introdotto nel lontano 2018, si appresta a ritirarsi a fine anno, facendo spazio a una nuova vettura che promette non solo standard di sicurezza migliorati, ma anche una maggiore attenzione alle esigenze dei piloti in termini di altezza e corporatura. Inoltre, questa monoposto porta una ventata di aerodinamica moderna tipica delle Formula 1.


Un aspetto che ha catturato l'attenzione e la curiosità degli appassionati di motorsport e degli addetti ai lavori è la sorprendente soluzione aerodinamica introdotta in questa nuova monoposto di Formula 2. Mentre l'ala anteriore richiama da vicino quella delle monoposto di Formula 1, l'ala posteriore presenta un elemento distintivo: un flap posizionato sopra l'alettone tradizionale. Questa modifica nel design, che richiama le innovazioni viste in Formula 1 a partire dalla stagione 2022, ha lo scopo di intensificare le battaglie in pista, riducendo gli effetti disturbanti delle turbolenze aerodinamiche.


Nel campo della sicurezza, sono stati apportati numerosi miglioramenti al telaio dell'auto. L'introduzione di un nuovo pannello anteriore anti-intrusione incrementa notevolmente la resistenza agli impatti frontali, con un rinforzo laterale che è stato altrettanto cruciale. Il muso è stato progettato con cura per massimizzare l'assorbimento degli impatti, garantendo che la sicurezza del pilota rimanga prioritaria. Nel frattempo, il volante è stato aggiornato con l'introduzione dell'ultimo modello di XAP, già utilizzato con successo in Formula 3 durante la stagione 2022. Inoltre, l'abitacolo è stato trasformato in una struttura più "inclusiva", le sue dimensioni ora consentono a piloti con un'altezza compresa tra 150 e 198 centimetri di godere del massimo comfort.




© Cavalieri Garage & Co.

Comentários


bottom of page